martedì 22 aprile 2008

EARTH DAY


La Terra è la nostra casa e troppo spesso pensiamo che i problemi che gli scienziati le trovano, non sono a noi imputabili e , comunque, ci pensera' qualcun'altro a risolverli.
Io credo che per tante cose fra cui questa, il vero Uomo (cioe' Uomo Sapiens) sia quello che capisce che il cordone ombelicale con la Madre Terra, non lo tagliamo mai... nemmeno il giorno in cui lasciamo questo mondo!
Alessandra , probabilmente stando di piu' a casain questo ultimo periodo e potendo arrovellarsi su questioni meno urgenti della spesa, del lavoro e dei figli, ci ha posto questo quesito nel gruppo La compagnia che frequentiamo ..ACCETTO CON PIACERE IL SUO INVITO A APRIRE UN GIORNO PER L'ECOLOGIA DOMESTICA, che faremo tutte insieme.
E allora, un bell'esame di coscienza, non ce lo toglie nessuno !! e se volete vedere come siete messe, cliccate qui e vi faranno fare un test...
Io , nel mio piccolo, faccio poche cose ma mi pare che siano importanti. E siccome, l'unione fa la forza, credo che se tutti ci mettessero un pezzetto di buona volonta' la ns caraMadre Terra, probabilmente starebbe molto meglio.

2 commenti:

Mariarita ha detto...

Nel nostro piccolo possiamo fare cose importanti, come la differenziata, il non spreco e il non consumismo...il nostro prossimo obbiettivo appena si potrà spendere è l'impianto solare...poche gocce ...ma che tutte insieme formano un mare!!!
Bacioni Mrita

susy ha detto...

Io penso e credo che bisogna agire proprio a cominciare dal piccolo.. e difatti differenzio, sto attenta agli sprechi, se posso mi muovo in bici.
Pero' sono convinta che ci deve essere anche una volonta politita di fare qualcosa se no non si approda a nulla.
Bellissime le borsine esagonali e anche altre cose trovate sul tuo blog.
Grazie del passaggio, ciao

ranocchia

Image Hosted by ImageShack.us