sabato 26 dicembre 2009

non mi hai ascoltato

no babbo natale.. non mi hai ascoltata..
ho passato un natale triste che solo la luce di simone e di marzia ha rallegrato...
giovedi si e' uccisa paola.. amica di quattro chiacchere per strada sui ns cani e le ns vite...
ci ha lasciato cosi.. la vigilia di natale, con il pensiero fisso alla sua disperazione ( che si e' portata dentro senza che nessuno se ne accorgesse) che l'ha portata a togliersi la vita lasciando la sua piccola di 13 anni...i suoi genitori.. tutta pontremoli sgomenta.. senza parole. con un natale con l'amaro in bocca...
e oggi, mentre interrompiamo le festivita' con i ns cari per dargli l'ultimo salut0, io sono a casa perche' , da vigliacca, non riesco ad essere in mezzo alla folla che ti salutera'.. ho lo stomaco stretto da due gg ma non sono riuscita ad andare oltre....
in piu' ho lasciato sola mia mamma mentre quasi tutti gli altri fratelli festeggiano sereni lasciandola da sola...

non potevi lasciare tutto come era mercoledi 23, babbo natale????????????

9 commenti:

maminat ha detto...

Non ci sono parole con cui potrei farti stare meglio, per cui per ora ti dico solo che ti abbraccio tanto tanto tanto
Natalia

ƒëУ®¦k@ ha detto...

Oh...mi dispiace tantissimo...non esistono parole efficaci per risollevarti da questo dolore...per questo ti abbraccio forte e ti sono vicina in questo momento così triste.
Federica

Elena ha detto...

Cara Paola, ti capisco e ti assicuro che non sei una vigliacca, sei solo una persona molto sensibile... Mi dispiace tanto per la tua amica e comprendo il tuo dolore!
Sii forte, anche se è difficile accettare certe situazioni...
Ti abbraccio, con tanto affetto.
Elena.

aless.erre ha detto...

Si pensa sempre che queste cose non possano mai capitare ai nostri cari, quando poi succede non si hanno armi per reaggire. Non per vigliaccheria, ma perche' siamo solo esseri umani e grazie a Dio abbiamo sentimenti, che pero' a volte ci devastano.
Kisses.

Irene ha detto...

Coraggio, la depressione isola dal resto del mondo e rende impermeabili da tutto il resto. Non hai nessuna responsabilità, solo tanto dolore.
ciao
Irene

Sandra ha detto...

ero passata di qua per farti, anche se in ritardo, gli auguri ma guarda cosa mi trovo a leggere ... non ci sono parole: ti mando solo tanti abbracci virtuali!

marzia ha detto...

certe cose lasciano l'amaro nel cuore e mille domande senza che nessuno potrà mai darci una risposta......mille abbracci

ti voglio bene

Rosanna ha detto...

mamma mia che tragedia! spero tu riesca a riprenderti presto, anche se so che sentirai spesso di aver mancato in qualcosa ...ma non abbatterti, non hai alcuna colpa se non avevi capito la sua disperazione :(
ti abbraccio forte forte

angelabe ha detto...

E così il vecchio anno finisce e quello nuovo arriva.....problemi vecchi, problemi nuovi...mha, l'importante è una spalla amica su cui potersi sfogare. E quella per il nuovo anno ci sarà sempre. Baci

ranocchia

Image Hosted by ImageShack.us